Con MySI Lo Shopping è Ancora Più Piacevole

Fare shopping con #MySI è più facile, veloce e sicuro!

Oggi ho dedicato tutta la mia giornata allo shopping e l'app MySi è stata il mio braccio destro...Eh già grazie a l’app di CartaSi ho acquistato e controllato tutte le mie attività sulla carta con estrema facilità senza preoccuparmi.

MySi è un app innovativa e funziona con ogni tipo di carta Visa e Mastercard ed è utilizzabile da tutti sia per chi è già cliente CartaSi e sia per chi non lo è ancora.

Ho pagato i miei acquisti con MySi Pay, un portafoglio virtuale presente all'interno dell'applicazione MySi.MySi Pay offre ben tre possibili modalità di pagamento: Tap to Pay che funziona avvicinando lo smartphone al POS, inserendo il pin dispositivo MySi ed avvicinando nuovamente lo smartphone al POS.

Open App to Pay ossia aprendo l’app MySi e pigiare sul bottone “MySi Pay”, inserendo il pin dispositivo MySi ed avvicinando lo smartphone al POS.

Widget to Pay scegliendo la carta con cui si desidera pagare dal widget dell’app installato sullo smartphone, inserendo il pin dispositivo MySi ed avvicinando lo smartphone al POS.

Io ho scelto la prima modalità più incline ai miei bisogni.

Che cosa posso fare con l'app MySi? Praticamente tutto ed è per questo che l'adoro!

Gestire le proprie carte di pagamento e controllare di saldo e movimenti (servizi informativi) Acquistare con smartphone, in negozio e online (MySi Pay)

Attivare servizi di sicurezza e notifiche (sms alert + Notifiche pre e post login)

Ricaricare carte prepagate ed effettuare ricariche telefonicheRichiedere premi attraverso il programma di loyalty (IoSi) grazie a questo programma ho richiesto tantissimi premi!

Per chi non è Utente CartaSi sono disponibili soltanto i servizi di pagamento.

I pro sono molteplici:

  • Sicurezza
  • Praticità
  • Controllo
  • Semplicità

L'app è disponibile sia per iPhone e sia per dispositivi Android Scarica e testa anche tu l'app:

 

Per App Store: CLICCA QUI

 

Per Google Play: CLICCA QUI

 

Buzzoole

Nessun commento ancora

Lascia un commento